SiteLock

Monica De Mattei: L’Acquario al Contrario, Galleria Mario Giusti HQ-HEADQUARTER, Milano, fino al 2/03/2019

All'inaugurazione della personale il 13 febbraio è stato presentato il volume "L'Acquario al Contrario", Editoriale Giorgio Mondadori, con testi di Martina Degl'Innocenti e Mario Giusti, con una prefazione di Flavio Caroli.

Sono intervenuti con l'artista: Carlo Motta, responsabile libri Editoriale Giorgio Mondadori e Martina Degl'Innocenti, storico dell'arte.

Il mondo e la pittura di Monica De Mattei appartengono a quel qualcosa che è andato quasi perduto nella vita quotidiana delle città moderne: la leggerezza. Le sue vivaci policromie hanno i toni dominanti del mondo sott’acqua e sono in grado di ricordarti, di volta in volta, un passato mistico e misterioso ed un iconico presente.
Infatti il soggetto scelto, i pesci, è quanto di più antico, nobile e frequentato dall’arte, ci sia dato di vedere.
Sotteso a simbologie legate all'infinito e alla fragilità dell'esistenza, il lavoro di Monica ha la volontà di pensare solamente a “un qui e ora, senza preoccupazioni che riguardino il passato e il futuro, in una condivisione di un momento che deve poter essere sempre trasformato in accezione positiva: da qui l'energia dei colori e l'allegria di forme che desiderano solo condurre verso gioia e serenità.

Monica De Mattei (Milano, 3 ottobre 1973)
Una continua esigenza di creare è ciò che ha portato Monica De Mattei a esprimersi attraverso l'arte. Se il disegno è la colonna portante che accompagna da sempre la sua opera - a partire dagli studi scientifici e dalla laurea in architettura presso il Politecnico di Milano -, è la vigorosa energia conferita dal colore, che attrae inevitabilmente lo sguardo verso il suo lavoro.
Dopo essersi dedicata a una variegata sperimentazione di tecniche e forme, ha trovato nella pittura la sua espressione stilistica dedicandosi, in particolare, alla rappresentazione di pesci. Ha esposto i suoi dipinti in varie mostre a Milano, città dove è nata e lavora, in Italia e all'estero.
La ricerca di un'infinita riproduzione di uno stesso soggetto che, ogni volta, appare differente in forme e colori, ha dato vita ad alcune serie in cui l'artista ha approfondito tematiche diverse. Dai primi “Oblò” del 2006, in cui rappresenta squarci di mare visti dall'interno di una nave, alle sagome nere che nuotano nelle colorate acque geometriche di “Oceano 4.0”; dalle matrioske ittiche di “Maternità” alle forme astratte dettate dall'emozione in “Primordi”, Monica nuota attraverso il suo mondo fluttuante per creare “L'Acquario Infinito”, dove rompere il vetro della realtà e sconfinare verso la gioia della fantasia.
Monica De Mattei entrerà nel Catalogo dell’arte moderna e contemporanea (CAM), numero 54, in uscita a novembre 2018, come artista segnalata dalla critica.

Monica De Mattei: L'Acquario al Contrario
Dal
13/02 al  2/03/2019
Orari: lun-ven 10.30-13 /15-18.30; weekend su appuntamento
Ingresso: libero
Informazioni:  
T. +39 0272000073 - M. +39 335 6478444 Skype: Mr.Giusti - info@mariogiustihq.com - www.mariogiustihq.com - www.monicademattei.com/it/ info@monicademattei.com

Galleria Mario Giusti HQ-HEADQUARTER
Via Cesare Correnti, 14
20123 Milano

Print Friendly, PDF & Email
(Visited 18 times, 1 visits today)
Condividi su: