SiteLock

De Naturis – Dialogo tra arte e natura, Spazio Seicentro, Milano, dal 4 al 5/10/2019


 

Approda per la prima volta in mostra a Milano il reportage fotografico che documenta il progetto sociale “De Naturis - Dialogo tra arte e natura”, nato dall’incontro della cooperativa sociale milanese Fraternità e Amicizia con l’azienda piemontese Distillerie Berta.
Il legame di amicizia che da quattro anni lega a doppio filo la cooperativa, che opera a Milano nel servizio alle persone con disabilità, con le storiche Distillerie Berta della famiglia Berta di Roccanivo, sarà protagonista nel primo weekend di ottobre negli spazi espositivi Seicentro di Lorenteggio.
De Naturis ha consentito a dieci artisti con disabilità intellettiva di realizzare un progetto d’arte site-specific nella "Collina degli Aromi", parco naturalistico di 8 ettari che circonda la sede dell’azienda Berta Distillerie a Casalotto di Mombaruzzo, nelle colline del Monferrato. Diverse installazioni multisensoriali a grandezza naturale, sorte sulla base dei progetti ideati e realizzati dai ragazzi, si snodano in un percorso in totale armonia con il paesaggio e sono visitabili con i tour guidati organizzati dall’azienda.
La mostra racconta ai visitatori il “viaggio” esperienziale che i ragazzi hanno vissuto insieme alla famiglia Berta, partendo dall’incontro con la Natura, le stagioni e i quattro elementi per l’ideazione delle opere e il loro collocamento all’interno del parco.
Nel laboratorio del Centro d’Arte di Fraternità e Amicizia, che racchiude diversi progetti con lo scopo di costituire un vero e proprio “Circolo delle Arti” per l’inclusione sociale mediato dall’arte, il gruppo, coordinato dalle arte-terapeute Paola Ghinatti e Giuditta Maccalli, affiancate dall’Architetto Giovanni De Lucchi, ha sviluppato il legame che unisce l’uomo alla natura nella relazione spazio-temporale delle metamorfosi e dei sottili cambiamenti di ogni giorno, con il supporto dell'artista Sonja Quarone.


Valore
Considero valore ogni forma di vita, la neve, la fragola, la mosca.
Considero valore il regno minerale, l’assemblea delle stelle.
Considero valore il vino finché dura il pasto, un sorriso involontario,
la stanchezza di chi non si è risparmiato, due vecchi che si amano.
Considero valore quello che domani non varrà più niente e quello
che oggi vale ancora poco.
Considero valore tutte le ferite.
Considero valore risparmiare acqua, riparare un paio di scarpe,
tacere in tempo, accorrere a un grido, chiedere permesso prima di sedersi,
provare gratitudine senza ricordare di che.
Considero valore sapere in una stanza dov’è il nord,
qual è il nome del vento che sta asciugando il bucato.
Considero valore il viaggio del vagabondo, la clausura della monaca,
la pazienza del condannato, qualunque colpa sia.
Considero valore l’uso del verbo amare e l’ipotesi che esista un creatore.
Molti di questi valori non ho conosciuto

Considero Valore…
Erri De Luca

L’amicizia e il calore nato da un incontro nel 2015 con la famiglia Berta ha cambiato la storia di tutti coloro che ne hanno fatto parte, non è infatti così scontato incontrare qualcuno con cui condividere il significato di passione, capace di cogliere le potenzialità e i bisogni, capace di  rispondere con un “credo in te!”, capace di metter in luce ogni persona e di costruire per lei le “possibilità” per il futuro.

Per noi la famiglia Berta è questo:
un valore che non tutti hanno la fortuna di conoscere!

L’esperienza mette in luce l’importanza dell’Arte stessa, capace attraverso i sensi di aprire porte profonde in ognuno di noi, e di particolare aiuto per tutte quelle forme di disagio dove il dialogo si esprime con maggiori difficoltà. L’atelier, inteso come luogo esperienziale d’incontro e di viaggi, diventa in questo percorso un luogo di aggregazione dove, con un grande e meraviglioso lavoro, i nostri giovani esprimono l’essenza delle cose e delle relazioni.
Il progetto ha percorso quindi un viaggio esperienziale, coinvolgendo sempre più i partecipanti in frammenti di vita ricchi di emozioni, sentimenti, sogni e progetti…

L’evoluzione
Il percorso del primo anno: lo studio e i prototipi
Luglio 2019: il Dialogo Arte-Natura prende forma con le prime installazioni nel Parco degli Aromi!
4-5 ottobre 2019: il Progetto in mostra allo Spazio Seicentro di Milano

Spazio Seicentro
via Savona 99
Milano

Print Friendly, PDF & Email
(Visited 73 times, 1 visits today)
Condividi su: