SiteLock

GrandArt – Modern & Contemporary Fine Art Fair, The Mall, Milano, dal 4 al 6/10/2019

Al via la terza edizione di GrandArt. Il saper fare arte contemporanea in mostra a Milano nell'’innovativo spazio espositivo The Mall, sito nel cuore di Porta Nuova, ospiterà dal 4 al 6 ottobre 2019 la terza edizione della fiera GrandArt - Modern & Contemporary Fine Art Fair, per innovare nella tradizione e molteplicità di target
L’evento dedicato al mercato italiano dell’arte prevede un programma ricco di attività e appuntamenti da seguire. Oltre alla presenza di 50 gallerie italiane e internazionali e alle opere di pittura, scultura e arti applicate moderne e contemporanee presentate da prestigiosi artisti, saranno riproposti i talk moderati da Cesare Biasini Selvaggi, saggista e giornalista, e Bianca Cerrina Feroni, giornalista e critico d’arte.

Una serie di eventi collaterali faranno da cornice alla fiera rendendo omaggio a grandi artisti, tra cui l’italiano Domenico Gnoli (Roma, 3/05/1933-New York, 17/04/1970), massima espressione della pittura italiana nel Dopoguerra.


Angelo Crespi: "Per noi non è solo un onore esporre Gnoli, ma quasi una dichiarazione di intenti. Massima espressione della pittura italiana nel Dopoguerra, è riuscito a essere contemporaneo fidandosi di mezzi di espressione antichi, e non ha mai rinunciato a quella dimensione estetica dell’arte visiva che ritengo necessaria per produrre “grande arte” nel senso vero del termine. Non è un caso che oggi Gnoli sia una sorta di mito dal punto di vista culturale."

Ex voto - Per arte ricevuta, anteprima della mostra che si terrà al Museo Marino Marini di Firenze dal 7 al 15 dicembre 2019. Un progetto a cura di Angelo Crespi con il sostegno della Fondazione Maimeri e il contributo di Chantecler Capri: 300 artisti chiamati a produrre una piccola opera in dimensioni prestabilite (entro 13×18 cm), di qualsiasi forma, materiale e genere.


Non mancheranno anche approfondimenti inediti come il workshop su Picasso: Guernica. Figuralità e distruzione dell’immagine a cura di Markus Ophälders, Docente di Estetica, Filosofia dell’Arte e della Musica, presso l’Università degli Studi di Verona.
Con il suo lavoro da direttore artistico della Fiera Angelo Crespi, giornalista e critico d’arte, ha cercato di creare un fil rouge tra le varie esposizioni, con l’obiettivo di far emergere la qualità e i tradizionali valori della pittura - specialmente per quanto concerne l’ambito figurativo - delle opere di primo mercato.
A confermare questo intento, il premio The Bank Contemporary Art destinato al miglior artista rappresentante della tradizione pittorica italiana, interpretata in chiave contemporanea.
La fiera milanese GrandArt, organizzata da Ente Fiera Promoberg e da Media Consulter di Sergio Radici, ha in pochi anni ottenuto un notevole riscontro tra gli appassionati, diventando così un evento di riferimento per il settore dell’arte contemporanea: infatti, il numero di visitatori nell’ultima edizione è aumentato del 12% raggiungendo oltre 10.000 ingressi.
Promoberg crede e investe nella cultura” sottolinea Fabio Sannino, Presidente dell’ente che gestisce la Fiera di Bergamo, “Lo dimostrano i tre appuntamenti che dedichiamo alle eccellenze dell'arte nell’arco dell’anno; due alla Fiera di Bergamo e uno a Milano. A Italian Fine Art e Bergamo Arte Fiera, i due tradizionali appuntamenti di scena in parallelo a Bergamo con i quali apriamo da molti anni nel segno della bellezza dell’arte a tutto tondo il nostro calendario fieristico, dal 2017 abbiamo aggiunto GrandArt, nuova mostra mercato nel capoluogo lombardo con i capolavori dell’arte che il mondo ci invidia. Tre eventi – osserva Sannino - che consentono a operatori, collezionisti e appassionati, di compiere un affascinante viaggio dai tratti museali sia tra l’arte moderna, antica e contemporanea, sia nei diversi periodi storici che abbracciano molti secoli del nostro paese e dell’Europa in generale. I buoni riscontri ottenuti nelle prime due edizioni di GrandArt, in linea con i trend registrati da IFA e BAF, sono per noi motivo di grande soddisfazione. A maggior ragione sapendo che grazie alle nostre manifestazioni abbiamo coinvolto anche chi non è un habitué di musei, mostre e gallerie d’arte”.
Per questa terza edizione, la cui progettazione del layout espositivo è stata riproposta quella a cura dello Studio di architetti Michele Piva, sono state confermate le collaborazioni con Ta Milano a cui è affidata l’area ristoro, Colombo Experience per la gestione della vip lounge e Riccardo Guasco, tra i più conosciuti e amati illustratori italiani, per l’immagine guida della Fiera.


GALLERIE
Altamura & Verzenassi Container 71, Roma - Stand Numero 29
Andrea Ingenito | Arte Contemporanea | Milano - Napoli, Napoli - Stand Numero 71
Antigallery, Mestre (Ve) - Stand numero 46
AreaB, Milano - Stand Numero 45
Arser - Art Multiples Est. 1974″,  Badia Cellatica (BS) - Stand Numero 25
Artd2 Modern And Contemporary Art, Milano - Stand Numero 27
Artesanterasmo, Milano - Stand Numero 64
Arte Centro Lattuada Gallery, Milano - Stand numero 10
Artemisia Fine Art, Londra - Inghilterra - Stand numero 58, 59
Bergamini e Minuti, Milano - Stand Numero 30
Bugno Art Gallery, Venezia - Stand Numero 55
Casati Arte Contemporanea, Muggiò (MB) - Stand Numero 33
Citriniti Arte, Spotorno (SV) - Stand Numero 39
Container71, Lecce - Stand numero 29
Compagnia dell’Arte, Dogana - Repubblica di San Marino - Stand Numero 68
Daliano Ribani, Carrara (MS) - Stand Numero 50
Deodato Arte, Milano - Stand Numero 36
Fabbrica Eos Arte Contemporanea, Milano - Stand numero 52
Federico Rui Arte Contemporanea, Milano - Stand Numero 6, 65
Ferrarin Arte, Legnago (VR) - Stand Numero 40
Five Gallery, Lugano - Stand Numero 49
Fondazione Federica Galli, Milano - Stand Numero 4
Gall’Art Roma, Roma - Stand Numero 53
Galleria Accademia, Torino - Stand Numero 34
Galleria Albini, Bergamo - Stand Numero 56
Galleria Alessia Formaggio, Vigevano (PV) - Stand Numero 41
Galleria d’arte Cinquantasei, Bologna - Stand Numero 13
Galleria d’arte Edarcom Europa, Roma, Stand Numero 9, 62
Galleria d’arte Gli Angeli, Bergamo - Stand Numero 44
Galleria d’arte La Piazzetta, Udine -Stand Numero 31
Galleria d’arte Pirra, Torino - Stand Numero 22
Galleria De Bonis, Reggio Emilia - Stand Numero 42
Galleria Ferrero, Ivrea (TO) - Stand Numero 47
Galleria Forni, Bologna - Stand Numero 2
Galleria Lydia Palumbo Scalzi, Latina - Stand Numero 17
Galleria Mag, Como, Kyoto - Stand Numero 32
Galleria Marini, Milano - Stand Numero 15
Galleria Palmieri, Busto Arsizio (Va) - Stand 56
Galleria Poleschi Arte, Milano - Stand Numero 28
Galleria Ponte Rosso, Milano - Stand Numero 23
Galleria Proposte D’Arte, Legnano (MI) - Stand Numero 19, 21
Il Centro, Napoli - Stand Numero 70
Imago Art Gallery, Lugano - Stand Numero 24, 48
Jerome Zodo Gallery, London - Stand Numero 12, 14
Laocoon Gallery - London | Galleria del Laocoonte - Roma, Roma - Stand Numero 37
Liquid Art System, Capri (NA) - Stand Numero 18, 54
Lo Magno Arte Contemporanea, Modica (RG) - Stand Numero 11a
Maco Arte, Padova - Stand Numero 63
Mario Giusti Hq, Milano - Stand Numero 5
Marzia Spatafora Spazio Culturale, Brescia - Stand Numero 20
Miart Gallery, Milano - Stand Numero 69
Pigment Gallery, Barcellona - Stand Numero 29
Promotion Art, Bergamo - Stand Numero 64
Real Arte, San Elpidio a Mare (FM) - Stand Numero 26
Res Publica Galleria d’arte Democratica, Torino - Stand Numero 61
Romberg Arte Contemporanea, Latina - Stand Numero 38
Salamon Fine Art, Milano - Stand Numero 7
Sifrein Art Contemporain, Paris - Stand Numero 8
Soave Arte Moderna e Contemporanea, Alessandria - Stand Numero 51
Studio Rossetti, Genova - Stand Numero 11b
Studiolo Fine Art, Milano - Stand Numero 16
Verosa, Milano - Stand Numero 60
Vijion Art Gallery, Ortisei (BZ) - Stand Numero 35
Vs Arte, Milano - Stand Numero 57
Zanini Arte dal 1914, San Benedetto Po (MN) - Stand Numero 43

AREA EDITORIA
Arte e collezionismo, Casalpusterlengo
ARTEinWORLD, Viareggio (LU)
Biancoscuro, Pavia
BIG Ciaccio Arte, Milano
Cairo Editore, Milano
De Piante Editore, Milano
Espoarte, Albissola Marina
Exibart.com, Roma
Juliet Art Magazine, Mozzo (BG)
Prometeo Libri, Milano 

TALK / WORKSHOP
Tre giorni dedicati al mondo dell’arte moderna e contemporanea con un programma ricco e coinvolgente di talk e workshop a cura di Cesare Biasini Selvaggi, saggista e giornalista, e Bianca Cerrina Feroni, giornalista e critico d’arte. Una struttura - per la fiera del collezionismo - per dare voce a storici dell’arte, artisti, curatori, professori e intrattenere i differenti pubblici presenti in un percorso dinamico e attento all’evoluzione della pittura nel XXI secolo.
La continua metamorfosi del mondo contemporaneo ha richiesto un adattamento alle nuove tecnologie anche al mondo dell’arte, a tal proposito, venerdì 4 ottobre tre appuntamenti dedicati: un focus inedito su La pittura tra tradizione e innovazione: tecnologie e nuovi sguardi, un’intervista a Carlo Vanoni, storico dell’arte, curatore e consulente per gallerie, sulla divulgazione dell’arte contemporanea e infine una plenaria con alcuni rappresentanti di studi legali milanesi, nuovo target di appassionati di arte e collezionismo. Tra questi parteciperanno Annapaola Negri-Clementi, managing partner di Negri-Clementi Studio Legale Associato, Gabi Scardi, direttrice artistica Nctm e l’arte e Maria Grazia Longoni Palmigiano, LCA Studio legale.
Arte e business, attualità e collezionismo, saranno queste le tematiche dei talk di sabato 5 ottobre: Blockchain e opere d’arte, Vantaggi e prospettive degli investimenti in arte moderna e contemporanea e Arte nell’impresa per generare nuovo valore dove saranno presentati i progetti di alcune aziende che hanno integrato il valore dell’arte all’interno della propria realtà.
Tra questi Art Journey, il progetto sviluppato da Copernico - rete di uffici arredati, spazi e servizi di smart working - che interpreta tale evoluzione dell’arte portando le bellezze artistiche in location di lavoro contemporanee. Non da ultimo il panel La difficile arte di collezionare arte nel XXI secolo.
Domenica 6 ottobre a coinvolgere il grande pubblico parlando di grandi opere, sarà l’esclusivo workshop su Picasso: Guernica. Figuralità e distruzione dell’immagine a cura di Markus Ophälders, professore di Estetica e Filosofia dell’arte e della musica presso l’Università degli Studi di Verona. Il valore di questa lectio magistralis risiede nell’originale e inedita presentazione del famoso capolavoro di Picasso (Guernica, aprile-giugno 1937, Museo Nacional Centro de Arte Reina Sofia, Madrid), in cui emergerà come “Ogni figura in Guernica va letta come si legge un testo e interpretata con una concettualità filosofica e storica che, però, non dimentichi mai la sua origine estetica, ovvero il fatto che nasca dalla percezione sensibile che Guernica non solo sollecita, ma che pretende. Il nulla di Guernica è un nulla che costringe lo spettatore a esporsi, a guardarlo e a confrontarvisi”.
I talk del pomeriggio faranno emergere, invece, come le aziende siano sempre più coinvolte in attività culturali e campagne di comunicazione che richiamano l’arte, con l’obiettivo di sensibilizzare il grande pubblico su questi temi. Si tratta degli incontri Comunicare con l’arte contemporanea e Artbonus e foundraising: nuovi strumenti per finanziare progetti culturali.
Conclude l’edizione 2019 dei talk di GRANDART  il panel La nuova riforma del terzo settore: cosa cambia per le organizzazioni associative e le fondazioni del settore cultura? durante il quale verranno mostrati differenti progetti sviluppati con l’obiettivo di rendere il terzo settore trasparente ed efficace.
Il programma completo della fiera, dei talk 2019 e i biglietti d’ingresso sono disponibili sul sito https: www.grandartmilano.it
I biglietti per visitare la fiera GrandArt che si svolgerà presso lo spazio The Mall in piazza Lina Bo Bardi, Milano, sono disponibili sul sito www.grandart.it.


GrandArt - Modern & Contemporary Fine Art Fair
Inaugurazione su invito:
giovedì 3 ottobre ore 18:00-21:00

Apertura al pubblico: da venerdì 4 ottobre a domenica 6 ottobre
Orari: dalle ore 11:00 alle ore 20:00
Ingreso: €.8

Ufficio stampa evento: MGP&Partners
Ufficio stampa GrandArt - modern & contemporary Fine Art Fair: Isabel Pepe: isabel.pepe@mgpcomunicazione.it - M. 347 4024821; Samantha Bottini: samantha.bottini@mgpcomunicazione.it - M. 391 7360094
Ente Fiera Promoberg, Via Lunga, sn c/o Fiera di Bergamo, 24125 - Bergamo
T. + 39 035 32 30 926 - marco.conti@promoberg.it

The Mall
piazza Lina Bo Bardi
Milano

Print Friendly, PDF & Email
(Visited 185 times, 1 visits today)
Condividi su: