SiteLock

Lo schermo dell’arte Film Festival, Teatrino di Palazzo Grassi, Venezia

Liam Gillick, Hamilton: A Film by Liam Gillick, 2014, 27:43 min duration  | Images copyright the artist, Images Courtesy Maureen Paley, London


Prende avvio domani, giovedì 5 marzo 2015 dalle ore 18.00, al Teatrino di Palazzo Grassi, la presentazione di una selezione di quattordici film provenienti da Lo schermo dell’arte Film Festival, la rassegna cinematografica internazionale la cui settima edizione si è tenuta a Firenze lo scorso novembre e che quest’anno, per la seconda volta, rinnova la collaborazione con Palazzo Grassi-Punta della Dogana.
La serata inaugurale verrà presentata da Silvia Lucchesi, direttrice del Festival, Martin Bethenod, direttore di Palazzo Grassi-Punta della Dogana e Philippe-Alain Michaud, curatore al Musée National d’Art Moderne, Centre Pompidou. Al termine della presentazione saranno proiettati tre film: Richard Hamilton dans le reflet de Marcel Duchamp, di Pascal Goblot (2014) ore 18.00, Hamilton: A Film by Liam Gillick, di Liam Gillick (2014) ore 19.30, Levitated Mass, di Doug Pray (2013) ore 20.30.
Tutti i film sono in versione originale con sottotitoli in italiano, tranne Hamilton: A Film by Liam Gillick, presentato in versione originale inglese senza sottotitoli e per il quale verranno distribuiti fogli di sala con la traduzione in italiano.
Lo Schermo dell’arte Film Festival è un progetto nato a Firenze nel 2008 dedicato a esplorare, analizzare e promuovere le relazioni tra arte contemporanea e cinema attraverso proiezioni di film, installazioni, pubblicazioni e workshop. Tramite tale originale e coerente articolazione di attività, nel corso delle sue sette edizioni, Lo schermo dell’arte Film Festival è riuscito a conquistare un suo proprio ruolo nel panorama dell’arte contemporanea italiana e internazionale e collabora con istituzioni, centri d’arte, accademie e università italiane e straniere.
È sostenuto dalla Regione Toscana e dall’Ente Cassa di Risparmio di Firenze e si svolge nell’ambito della rassegna “50 giorni di cinema internazionale a Firenze” organizzata dalla Fondazione Sistema Toscana.


PROGRAMMA GIOVEDĺ 5 MARZO
Ore 18.00
Richard Hamilton dans le reflet de Marcel Duchamp, di Pascal Goblot, Francia, 2014, 53’
Lingua: inglese; Sottotitoli: italiano
Il padre della Pop art, Richard Hamilton, per tutta la vita ha esplorato l’opera di un altro grande artista, Marcel Duchamp, l’inventore del ready-made. Al cuore di questo straordinario dialogo c’è un’opera enigmatica, una delle più complesse che l’arte abbia prodotto nel XX secolo: La Mariée mise à nu par ses célibataires, même (La Sposa messa a nudo dai suoi scapoli, anche) di Marcel Duchamp, chiamata anche Le Grand Verre (Il Grande vetro). Richard Hamilton ha messo in luce ogni aspetto di quest’opera senza mai cercare di ridurre l’universo di Duchamp a una lettura univoca. Basandosi su interviste inedite, il film di Pascal Goblot esplora questo dialogo fra due figure fondamentali dell’arte contemporanea.
Ore 19.30
Hamilton: A Film by Liam Gillick, di Liam Gillick, Regno Unito, 2014, 28’
Lingua: inglese
Il film di Liam Gillick è un omaggio al maggior esponente dell’arte Pop britannica Richard Hamilton, oltre che una rivisitazione del percorso artistico del maestro, dal quale è stato fortemente influenzato nel metodo e nella pratica. Prodotto in occasione delle due recenti mostre di Hamilton alla Tate Modern e all’ICA di Londra dove sono state ri-allestite le due celebri installazioni An Exhibit del 1953 e Man Machine and Motion del 1955, Il film è costituito da un collage di otto sequenze introdotte da didascalie che - partendo dalle opere di Hamilton - generano un racconto che si svolge per affinità, rimandi e correlazioni tematiche e storiche.
INTERVALLO CON COCKTAIL NEL FOYER
Ore 20.30
Levitated Mass, di Doug Pray, Stati Uniti, 2013, 88’
Lingua: inglese; Sottotitoli: italiano
Levitated Mass è la storia di una rock star, cioè di un gigantesco masso di 340 tonnellate, trasportato nel 2012 da una cava dell’Arizona fino al LACMA di Los Angeles dove l’aspettava l’artista Michael Heizer per realizzare l’omonima installazione, ideata nel 1968. Un viaggio di 10 notti, costato 10 milioni di dollari e seguito da decine di migliaia di curiosi lungo la sua strada attraverso la California del sud. Sulle note musicali degli Akron/Family, il film di Doug Pray segue questa eccezionale impresa, investigando la passione di un artista, l’ambizione di un museo e lo stupore di una città che allo stesso tempo si chiede: “ma questa, è arte?”


VENERDĺ 6
ore 18
Provenance di Amie Siegel, Stati Uniti, 2013, 40’
Lot 248 di Amie Siegel, Stati Uniti, 2013, 6’ Lingua: inglese; Sottotitoli: italiano
ore 19
My Summer 77 with Gordon Matta-Clark di Cherica Convents, Belgio, 2012, 30’ Lingua: inglese; Sottotitoli: italiano
ore 20
Feuer & Flamme di Iwan Schumacher, Svizzera, 2014, 86’
Lingua: svizzero/tedesco, inglese, cinese, francese; Sottotitoli: inglese, italiano

SABATO 7
ore 18
Ming of Harlem. Twenty One Storeys in the Air
di Phillip Warnell, Regno Unito, Belgio, Stati Uniti, 2014, 71’
Lingua: inglese; Sottotitoli: italiano
ore 19.30
Guido van der Werve di Barbara Makkinga, Paesi Bassi, 2012, 15’
Lingua: olandese; Sottotitoli: italiano
ore 20
Cutie and the Boxer di Zachary Heinzerling, Stati Uniti, 2013, 82’
Lingua: inglese; Sottotitoli: italiano

DOMENICA 8
ore 16
Blick zurück nach vorn. Künstler über Deutschland di Maria Anna Tappeiner, Germania, 2014, 54’
Lingua: tedesco; Sottotitoli: italiano
ore 17
Art4Space di Invader, Francia, 2012, 24’
Lingua: inglese; Sottotitoli: italiano
ore 18
Meret Oppenheim ou le surréalisme au féminin di Daniela Schmidt-Langels, Germania, Francia, Svizzera, Paesi Bassi, Svezia, 2013, 56’
Lingua: tedesco, inglese; Sottotitoli: italiano
ore 19
Ai Weiwei - Evidence di Grit Lederer, Germania, 2014, 52’
Lingua: inglese, cinese, tedesco; Sottotitoli: italiano

MARTEDĺ 10
ore 18.30 – 20.00 | Letteratura | Teatrino
Casa delle Parole | Il duello / The duel

SABATO 14
ore 20.30 | Musica | Teatrino
Venetian Centre for Baroque Music | Venezia e Firenze. Un viaggio musicale dal gotico al barocco.


Teatrino di Palazzo Grassi
San Marco 3260 – Venezia
Vaporetto: San Samuele (L.2), Sant’Angelo (L.1)
L’ingresso è libero a tutte le proiezioni e agli incontri, sino a esaurimento posti.
Maggiori informazioni su Lo Schermo dell’arte Film Festival sono disponibili sul sito www.schermodellarte.org
Il calendario completo della stagione culturale è disponibile sul sito di Palazzo Grassi, rubrica “attività”. www.palazzograssi.it

PALAZZO GRASSI
PCM Studio
Via Goldoni 38 | 20129 Milano
Paola C. Manfredi - paola.manfredi@paolamanfredi.com  - M. 335 54555 -335 5455539

Print Friendly, PDF & Email
(Visited 1 times, 1 visits today)
Condividi su: