SiteLock

100 anni di Federico Fellini al Mettting di Rimini, 20/08/2020

 

In occasione dei 100 anni di Federico Fellini (20/01/1920), il Meeting presenta un grande evento "L’artista e l’amico Federico Fellini" per ricordare e riscoprire il maestro riminese, 5 volte Premio Oscar. Un omaggio all’autore de La Dolce Vita, Amarcord, La strada, I Vitelloni, attraverso la voce degli artisti che lo hanno conosciuto, amato, citato e che, attraverso di lui, hanno deciso di intraprendere la loro carriera nel mondo del cinema. Il Comune di Rimini, sua terra natale, ha deciso di dedicargli un intero anno di festeggiamenti e iniziative."Non poteva mancare in questo anno centenario - sottolinea Francesca Fabbri Fellini - questa serata che sarà “un amarcord”, un cenacolo di amici chiamati da me. Ciascuno racconterà “il suo Fellini” come l’amico, il maestro, il “faro” come era chiamato dai collaboratori di Cinecittà".
La giornalista Francesca Fabbri Fellini, ultima erede del Maestro, ha condotto con il prezioso intervento del grande direttore della fotografia Blasco Giurato, e ha dialogato con Antonio Monda e Eugenio Cappuccio. La serata è stata arricchita da numerosi contributi di importanti artisti come: Giuseppe Tornatore, Sergio Rubini, Nicola Piovani, Matteo Garrone, Liana Orfei, Pupi Avati, Paolo Virzì, Carlo Verdone, Wes Anderson e altri, amici e allievi del cinque volte premio Oscar Fellini.

La serata è stata realizzata in collaborazione con la Cineteca, il Comune di Rimini, il sostegno di Gruppo Hera e IEG Expo e con il supporto fotografico dell’archivio del grande fotografo Carlo Riccardi, che l’Archivio ha gentilmente concesso al Meeting.
Le stesse immagini che proprio in queste settimane sono esposte a Roma a “Spazio5”.
L'Archivio raccoglie oltre tre milioni di negativi ed è iscritto alla Soprintendenza Archivistica per il Lazio in quanto Patrimonio di Interesse Nazionale.

Francesca Fabbri Fellini: "Io me lo porto dentro come un mago dei sogni meraviglioso, che con la sua bacchetta magica si è presentato il primo giorno nel nostro incontro. E' stato il giorno del mio battesimo, dove lui e la zia Giulietta sono stati i miei padrini. Il dono più grande che mi ha dato è di essere diventata una visionaria. Oggi lo sono, e tutto il mio grazie l'ho voluto mettere nel mio corto dedicato a lui".

FONDAZIONE E MUSEO FEDERICO FELLINI
Rimini, Via Guglielmo Oberdan, 1
http://www.federicofellini.it - T.+39 054150085 - museo@federicofellini.it

FELLINI100
Celebrazioni per il Centenario della nascita di Federico Fellini
MiBACT – Direzione Generale Cinema e Audiovisivo
Piazza Santa Croce in Gerusalemme 9/a - 00185 Roma
T. 06 67233484 - fellini100@beniculturali.it

Fellini Day. Rimini, Grand Hotel, 1983

Print Friendly, PDF & Email
(Visited 8 times, 1 visits today)
Condividi su: