SiteLock

Creatività con White. Il Bianco Oikos, La pittura ecologica che arreda le superfici, Giardino delle Culture, Milano 18-22/04/2018

Oikos sostiene l’Arte e promuove il Design mettendo a disposizione il proprio materiale per la realizzazione di opere fra arte e design che entrano a far parte dell’arredo urbano per Milano Design Week 2018 del Giardino delle Culture in Via Morosini n. 8 a Milano, un’area di 1.250 metri quadrati, inaugurata nell’aprile 2015. 
7 artisti per interpretare 7 tendenze stilistiche ispirate dalle pitture e materie ecologiche Oikos e declinate in 7 tratti stilistici: Vibrazioni, Riflessi, Corrosioni, Assorbimento, Trasparenza, Stratificazioni e Trame.
L’intento è di intervenire per migliorare l’arredo urbano del Giardino delle Culture,  attraverso la progettazione e il recupero di 7 panchine d’autore in una prospettiva nuova ed originale. Panchine in legno provenienti dalla terrazza del Padiglione Germania, che sono state donate dopo la manifestazione Expo 2015, grazie all'interessamento di Carmela Rozza, consigliera di Regione Lombardia e allora assessore ai Lavori pubblici e poi alla Sicurezza del Comune di Milano.
Il meritorio progetto di riqualificazione è nato dall’impegno delle tre associazioni di quartiere Comitato XXII MarzoTeatro Laboratorio Mangiafuoco, ed E-Vento, grazie al contributo economico del benefattore Lino Faccincani.
Il sostegno alle iniziative culturali, la manutenzione e la messa in sicurezza dello spazio sono dovute all'Associazione Giardino delle Culture.
A rendere unica e straordinariamente bella l’area di via Morosini, ci sono anche i due ampi murales realizzati dal writer Millo, alias Francesco Camillo Giorgino, artista di fama internazionale, che ha dipinto sulle facciate dei due edifici adiacenti le figure stilizzate e gli intricati scenari urbani per cui è noto in tutta Europa,  presenti anche due opere di Paolo Carnevale.
Con il coordinamento dell’architetto Giovanni De Lucchi le opere e le panchine progettate dagli artisti designer comunicano fra di loro creando un dialogo tra gli elementi presenti nel Giardino delle Culture arricchendo lo spazio circostante.

Gli artisti:

Caterina Borruso per il tema Vibrazione
Laurentiu Craioveanu per il tema Riflessi
Ines Huizhong Song per il tema Corrosioni
Abele Malpiedi interpreta per Assorbimento
Leonardo Memeo per il tema Trasparenza
Studio Pace10 per il tema Stratificazioni
Lucrezia Zaffarano per il tema Trame

Creatività con White. Il Bianco Oikos
La pittura ecologica che arreda le superfici
Ideazione e coordinamento: Architetto Giovanni De Lucchi, Architetto Marco Alberto De Poi, l’Associazione Giardino delle Culture, Ornella Piluso.
L’intero progetto nasce da una collaborazione fra: l’azienda Oikos, l’Associazione Giardino delle Culture e l’Associazione Culturale Arte da mangiare mangiare Arte
Inaugurazione: 18 Aprile ore 19.00
Dal 18 al 22 aprile 2018, in occasione della Milano Design Week

 Giardino delle Culture
Via Morosini 8
Milano

Print Friendly, PDF & Email
(Visited 68 times, 1 visits today)
Condividi su: